LinkedIn
Youtube
Feed Rss
Contatti


Dal Lunedì al Venerdì
09:00-13:00 14:00-18:00

 800864588@leanus.it

Leanus per le Banche

Perchè Leanus è utile alle Banche

Scheda Prodotto

 

 Leanus può essere integrato con altri sistemi o fonti dati di proprietà del Cliente.

 

 

Oggi il sistema Bancario sostiene un costo complessivo di circa 20 Miliardi all'anno per attività commerciali non produttive (Elaborazioni a bassa valore aggiunto, difficoltà di identificare i clienti ad alto potenziale, etc.).
I tempi di risposta alla richiesta di finanziamento sono generalmente lunghi e in caso di risposta negativa, il Cliente raramente comprende le ragioni del "no".
Nonostante gli investimenti effettuati il processo del credito continua a mettere in evidenza le difficoltà delle Banche di selezionare e distinguere i buoni clienti dai cattivi pagatori e comunque di farlo in tempi ragionevoli e coerenti con le esigenze di business.
Perchè ciò accade? Perchè accade in un sistema come quello Italiano in cui la disponibilità di dati e informazioni sulle imprese e sulle persone è pressocchè totale (il settore della business information italiano è probabilmente il più avanzato al mondo).

Le ragioni sono varie e hanno a che fare sia con l'Organizzazione (Processi, IT, Persone) del sistema bancario, sia nelle caratteristiche del tessuto imprenditorale italiano.

Di seguito riportiamo alcuni articoli molto interessanti pubblicati da Bancaria e da Harward Business Review che identificano alcune delle aree in cui il sistema potrebbe e dovrebbe investire. La Banca che avrà successo sarà quella che saprà essere più selettiva e che sapra utilizzare le leve organizzative per identiifcare, attirare, gestire e assistere i clienti nel medio lungo periodo.

Leanus è utile alle Banche perchè consente da una parte di automatizzare alcune operazioni senza valore aggiunto e time-consuming, ma soprattutto perchè consente all'intera organizzazione di valutare e decidere, collaborando (tra centro e periferia) e mettendo insieme tutte le necessarie informazioni in tempi rapidi ed in maniera strutturata. Alcuni esempi:

  • Consente la raccolta strutturata e l'archiviazione delle informazioni prodotte dal cliente e dai suoi professionisti (situazioni contabili, business plan, contratti, etc).
  • Converte automaticamente le informazioni aziendali raccolta dal cliente negli standard già in uso al proprio interno (CE.BI, Flussi di Cassa, etc). Elabora analisi personalizzate e consente di effettuare simulazioni integrando le informazioni pubbliche con le informazioni proprietarie (es. CR del Cliente).
  • Per ciascun periodo contabile elabora automaticamente tutte le principali informazioni utili per la prevalutazione del merito creditizio (Fascia MCC, Debito massimo incrementale sostenibile dal cliente, fido, score, etc)
  • Produce in automatico un report, in standard consulenziale, che è possibile consegnare al cliente migliorando cosi il servizio.
  • Consente di analizzare i bilanci delle SAS, delle SNC, dei Gruppi di soggetti italiani e stranieri.
  • Consente di elaborare il Business Plan e altre valutazioni a supporto del processo di valutazione del merito creditizio
  • Elabora non solo i dati pubblici, ma anche i "dati freschi" o non pubblici (es. bilancini di verifica, situazioni contabili, piani dei conti, elaborazioni in xls) forniti direttamente dal commercialista o dal "proprietario del dato". Le elaborazioni sono personalizzabili in modo da renderle identiche a quelle normalmente utilizzate dalla banca.
  • La Fascia di Merito per l'accesso al fondo di Garanzia del MedioCredito Centrale è elaborata in tempo reale anche addirittura stimata sui "dati freschi". 
  • Associa al profilo di rischio elaborato da Leanus (Leanus Score) le valutazioni effettuate dagli altri fornitori già utilizzati dalla Banca.
  • Consente di effettuare simulazioni e di valutarne l'impatto in tempo reale (es. cosa accade svalutando i crediti, etc).
  • Consente di effettuare il Benchmark con KPI, Benchmark settoriali, Benchmark proposti da Leanus e Benchmark scelti dall'utente.
  • Consente di elaborare un business plan in pochi istanti, di verificare il fabbisogno finanziario e valutare l'impatto del finanziamento (anche in termini di rating prospettico) sul profilo economico, patrimoniale e finanziario.
  • Consente di produrre report standard e personalizzati
  • Consente (grazie ai collegamenti con i registri ufficiali) di monitorare attivamente il merito di credito ed intercettare eventi negativi
  • Benche sia possibile integrare Leanus (in input e output), è possibile affiancarlo ad altre soluzioni senza sostenere investimenti di integrazione
  • E' personalizzabile
  • I dati elaborati sono di proprietà del Cliente.

In sintesi, Leanus consente, a partire dai primissimi contatti commerciali, di acquisire ed organizzare tutte le principali informazioni utili ad una prima valutazione dell'affidabilità del Cliente e al contempo di predisporre tutte le elaborazioni necessarie per scatenare i processi di affidamento già in uso.

 

 

 

 

 

GUARDA COME GESTIRE I DATI CONTABILI PROVVISORI>>

 

Quali sono le caratteristiche del nostro Cliente?

  • Banca di piccole Medie Dimensioni fortemente ancorata al territorio in cui opera e guidata da un management esperto non solo delle problematiche tipicamente bancarie, ma soprattutto delle dinamiche che caratterizzano le PMI.
  • Per il nostro Cliente l'analisi del Bilancio ufficiale e gli score automatici sono un prerequisito indispensabile in quanto consentono, se in possesso delle necessarie capacità, di ottenere un primo giudizio; non sono però sufficienti per la corretta valutazione del merito creditizio.
  • Per il nostro Cliente sono fondamentali la capacità di analizzare le informazioni contabili di periodo, la capacità di realizzare in tempo reale il business plan e il benchmark, la velocità di elaborazione di algoritmi che oggi richiedono tempi lunghi non coerenti con le esigenze commerciali (Es. Fascia di Merito MCC, etc)

 

Clienti

  • BCC (es. Banca CRS, ..)
  • Società di Factoring (es. General Finance, ..)
  • Società di Leasing
  • Compagnie di Assicurazioni
  • Fiduciarie
  • Advisor

 

Partner Leanus

  • Zucchetti S.p.A., per distribuzione di Leanus sul segmento dei Commercialisti
  • Bisnode D&B, per la distribuzione di Leanus sul mercato Svizzero
  • Informa D&B, per la distribuzione di Leanus sul mercato Spagnolo

 

Eventi 

 

Link utili e rassegna stampa

(...) "Esistono oggi banche, centri di ricerca, professionisti che stanno testando sistemi di valutazione evoluti (C.Chiacchierini, A.Fischetti, V.Perrone, “La valutazione del merito creditizio 2.0: innovare per competere” in Rivista Bancaria n.3-4, 2015) generando innovazione e potenziali vantaggi competitivi anche in un settore fortemente regolamentato come questo. 

Speriamo che, completato anche grazie al nuovo quadro istituzionale il necessario lavoro di pulizia, il mercato sappia questa volta riconoscere e premiare gli innovatoriChe le imprese sappiano distinguere tra la banca-partner e la banca-algoritmo. Che gli azionisti sappiano capire se stanno investendo in azioni della banca o in azioni della BCE."

Intervento di Giovanni Costa - VicePresidente del Consiglio di Gestione di Intesa San Paolo al convegno CUOA - Banche Imprese: Riportare al Centro l'economica Reale